Intervista
Intervista

Scheda Prodotto

Alla fine degli anni ‘80, il TG2, telegiornale del secondo canale della Televisione di stato italiana, affida ai Vignelli la costruzione del set da cui si effettueranno le trasmissioni. Nasce il celebre studio 10, grigio perla con pavimento zincato e 32 monitor, ma, soprattutto, con due poltroncine rosse in primo piano. E’ un’invenzione: un nuovo modo di fare informazione (non più il cosiddetto “mezzobusto”). La poltroncina si chiama “Intervista”: è un’ evoluzione della tipologia a pozzetto, attentamente disegnata per consentire il massimo comfort all’ospite e addirittura una postura che non condizioni il timbro della voce. La dimostrazione insomma di come il progetto possa trasformarsi in uno strumento comunicativo per non dire “politico”. 
Poltrona con struttura portante, per la scocca e per il sedile, in acciaio rivestito con poliuretano a stampo. Il molleggio del sedile è ottenuto con cinghie elastiche. Rivestimento in Pelle Frau®. Sono disponibili varianti dotate di ruote anteriori unidirezionali e posteriori piroettanti (Intervista “Twist”) o di supporto girevole (Intervista “360°”). In quest’ultimo caso è presente un pannello sotto sedile, con funzione di schermatura, realizzato in poliuretano rigido, poi leggermente imbottito in poliuretano espanso e infine rivestito in Pelle Frau®.

Informazioni Tecniche

  • Dimensioni

Intervista Poltrona

Intervista Twist

Intervista 360°

  •  
  • 3DS | DWG |
Scroll to top