POLTRONA FRAU E IL CAPOLAVORO RITROVATO DI PIETER PAUL RUBENS. IN MOSTRA A MATELICA IL DIPINTO APPARTENUTO A CHURCHILL.

Il 27 giugno 2015 nella Chiesa di Sant’Agostino a Matelica (MC) si è inaugurata l’esposizione dell’opera di Rubens la “Carità del Duca Rodolfo”. Voluta dal sindaco di Matelica Alessandro Delpriori, storico dell’arte e artefice del ritrovamento. Poltrona Frau ha collocato una poltrona “1919” proveniente direttamente dal proprio museo di Tolentino, per ricostruire, simbolicamente, la situazione dello di Winston Churchill, che teneva il dipinto nel proprio studio e che ammirava fumando il suo proverbiale sigaro.
Nelle particolari coincidenze di questo evento unico, oltre al ritrovamento del dipinto da parte del Sindaco di Matelica ci sono delle circostanze che legano Churchill alle Marche e a Poltrona Frau: foto emerse dall’archivio di Poltrona Frau e tratte da un libro sulla seconda guerra mondiale in cui Churchill è nei pressi di Senigallia. Il 24 agosto 1944, il giorno prima dell'attacco alla linea Gotica, lo statista è seduto in un accampamento su una poltrona, quasi certamente attribuibile a Poltrona Frau e fuma il suo sigaro. Con Winston Churchill ci sono il Generale inglese Alexander, ed il Generale polacco Anders.

Download

Scroll to top