Naturalmente Poltrona Frau

Cinghie di juta. Corda. Molle biconiche. Materiali trattati nella loro nuda bellezza. Il cuore artigianale di Poltrona Frau in un allestimento progettato come un’installazione ultracontemporanea. In un alternarsi fra uno stile quasi ruvido, d’impatto, e atmosfere intime e raccolte. E’ un sinuoso percorso fra cinque isole ovali, ciascuna racchiusa da una impalpabile tenda bianca. All’interno, un microcosmo di emozioni materiche e cromatiche. Ogni volta, un pannello che diventa quasi opera d’arte astratta. Superfici composte da cinghie di iuta incrociate fra loro come un modernissimo tessuto macro. Oppure disposte in parallelo a comporre un pattern grezzo e geometrico. E ancora, sequenze di molle biconiche una accanto all’altra. Tutto dipinto da una mano di semplice vernice. L’esaltazione di materiali che appartengono alla collezione storica di Poltrona Frau. L’anima più nascosta di sedute dall’eleganza senza tempo. Le radici della migliore qualità italiana ora esposte senza filtri, con orgoglio. Sul retro di ogni pannello, tela di juta dipinta di bianco e il marchio Poltrona Frau in lamiera zincata.

Cinque isole. Cinque spazi-colore. Dove la moquette a terra varia ogni volta. Genziana, mammola, tortora, cedro, grigio. Mentre gli arredi giocano tutti su una comune palette, dal blu notte, al pervinca, dal lavanda al bardiglio. Spot di luce calda esaltano in ogni spazio una diversa situazione di vita e di design. Living, notte, pranzo, home/office. Un’isola è allestita come un atelier vivant. Quello di Poltrona Frau. A parlare saranno i gesti tramandati di generazione in generazione di un nostro artigiano che mostrerà, dal vivo, le fasi principali di lavorazione di due icone: le poltrone Vanity Fair e Chester. Gesti che sanno valorizzare una capacità artigianale centenaria, che si rinnova continuamente per essere al passo con tecniche e materiali sempre nuovi.

Ieri e oggi, il mondo Poltrona Frau. Una cultura dell’abitare e del vivere che nasce dall’intelligenza delle mani.
 

Download

Scroll to top