Achille & Pier Giacomo Castiglioni

Biografia

Pier Giacomo Castiglioni nasce a Milano nel 1913.Si laurea alla Facoltà di Architettura del Politecnico di Milano nel 1937.Dopo la laurea inizia a lavorare in collaborazione con Luigi Caccia Dominioni e con il fratello Livio con i quali nel 1939 realizza il primo apparecchio radio in materia plastica.Nell'immediato dopo guerra inizia la stretta collaborazione con Achille. I loro interessi si rivolgono ad Urbanistica, Architettura e Design svolgendo un'attività professionale varia ed intensa partecipando attivamente alla vita culturale internazionale: convegni, conferenze, tavole rotonde con particolare attenzione all'Industrial Design.Nel 1956 è tra i fondatori dell'ADI Associazione per il Disegno Industriale.I vari interessi portano Pier Giacomo Castiglioni anche nel campo della didattica, dal 1958 al 1968 è docente di "Composizione Architettonica" alla Facoltà di Architettura del Politecnico di Milano.Numerosi i riconoscimenti tra cui : cinque Compassi d'Oro, Gran Premi della Triennale di Milano, vincitore di numerosi concorsi internazionali, molte sue opere sono presenti nelle collezioni di Musei di tutto il mondo tra cui al MOMA di New York. È internazionalmente noto per i suoi oggetti nel campo dell'illuminazione e dell'arredamento, nonché per gli spettacolari allestimenti. Muore a Milano nel 1968. Achille Castiglioni nasce a Milano nel 1918.Si laurea alla Facoltà di Architettura del Politecnico di Milano nel 1944. Fin dal 1940 si dedica alla sperimentazione sul prodotto industriale insieme ai fratelli Livio e Pier Giacomo. Nell'immediato dopo guerra inizia la stretta collaborazione con Pier Giacomo, i loro interessi si rivolgono ad Urbanistica, Architettura e Design (svolgendo un'attività di ricerca sulle forme, le tecniche e i materiali nuovi, tendente alla realizzazione di un processo di progettazione integrale) svolgendo un'attività professionale varia ed intensa partecipando attivamente alla vita culturale internazionale: convegni, conferenze, tavole rotonde con particolare attenzione all'Industrial Design. Nel 1956 è tra i fondatori dell'ADI Associazione per il Disegno Industriale. I vari interessi portano Pier Giacomo Castiglioni anche nel campo della didattica, dal 1969 al 1993 è docente di "Disegno Industriale " prima alla Facoltà di Architettura del Politecnico di Torino poi di Milano. Numerosi i riconoscimenti tra cui: nove Compassi d'Oro, Gran Premi della Triennale di Milano, vincitore di numerosi concorsi internazionali, membro d'onore della Faculty of Royal Designes for Industry della Royalt Society of Art di Londra, Laurea Honoris Causa dal Royal College of Art di Londra, Laurea Honoris Causa in Disegno Industriale del Politecnico di Milano, molte sue opere sono presenti nelle collezioni di Musei di tutto il mondo tra cui quattordici al MOMA di New York. Tra il 1984 e il 1986 viene allestita una sua mostra personale partendo da Vienna e ospitata nei maggiori musei europei. In occasione del premio"Primavera del Design" è allestita nel 1995 una mostra personale a Barcellona, diventando itinerante in tutto il mondo fino al 1998. È internazionalmente noto per i suoi oggetti nel campo dell'illuminazione e dell'arredamento, nonché per gli spettacolari allestimenti. Muore a Milano nel 2002.

Progetti

Scroll to top