Dezza

Gio Ponti

Dezza

Disegnata nel 1965, la poltrona Dezza riassume alcuni dei più importanti principi progettuali di Gio Ponti sia dal punto di vista formale, come la gamba dalla caratteristica sezione triangolare rastremata, sia dal punto di vista metodologico, per la rivoluzionaria componibilità “a sistema” mediante un numero limitato di pezzi da assemblare.

Divano e poltrone Dezza, comodi, confortevoli, leggeri e facili da adattare, vengono riproposti in un’accurata riedizione che ne esalta la bellezza formale e l’unicità stilistica.

La struttura portante è in faggio stagionato. La poltrona 12 presenta dei braccioli sottili, che rendono possibile l’accostamento di due o più elementi. La poltrona 48 è dotata di un poggiatesta in piumino d’oca integrato allo schienale. Il rivestimento è interamente in Pelle Frau® o in Pelle Frau® per la scocca e in tessuto Gio Ponti o Cavallino  per il cuscino di seduta e schienale. Grande scelta di finiture per i piedi: oltre al legno laccato nero o bianco, si può optare anche per l’azzurro Ponti o verde Ponti, o per il Noce Canaletto.

Finiture

    Scarica
    3DS
    ZIP
    425.66 KB
    DWG
    ZIP
    179.98 KB
    HOME and NIGHT Collection - Consumer 2019
    PDF
    29.18 MB
    La Collezione
    PDF
    97.4 MB
    Dezza
    Dezza
    692.25 KB
    Gio Ponti
    Disegnato da

    Gio Ponti

    Iscriviti alla nostra newsletter

    Ricevi informazioni sulle collezioni, le esposizioni, gli eventi e altre news su Poltrona Frau.

    Please insert a valid email address