Aida | Poltrona

Roberto Lazzeroni

A partire da
CHF 3.461

Come nei classici pezzi dell’archivio di Poltrona Frau, il molleggio della seduta, realizzata in faggio stagionato e multistrato di betulla, è ottenuto con molle biconiche in acciaio legate a mano e fissate su cinghie di juta. La scocca dello schienale e l’imbottitura del sedile, secondo le tecnologie più avanzate, sono in poliuretano espanso, ottenute da stampo. Accanto alla versione interamente in Pelle Frau® con filetto perimetrale di rifinitura in pelle o in gros-grain, la poltrona Aida può anche abbinare la Pelle Frau® della superficie esterna al tessuto di quella interna (con filetto di rifinitura in tessuto). Si può scegliere anche l’abbinamento Cuoio Saddle Extra per la scocca e Pelle Frau® o  tessuto per l’interno, con filetto di rifinitura in Cuoio Saddle Extra. Aida è disponibile in versione poltrona fissa o girevole. 

Articolo aggiunto nel carrello

Aida | Poltrona

Roberto Lazzeroni
Caricamento
Caricamento
Continuare la selezione
Le immagini mostrate sono a scopo illustrativo. Le finiture e/o i motivi effettivi possono variare a causa delle caratteristiche uniche delle materie prime naturali

Modello poltrona

Base

Rivestimento esterno

Rivestimento interno

qtà

Prezzo unitario

Il prezzo è relativo alla configurazione prodotto attualmente selezionata

Informazioni di spedizione e resi

I prodotti accessori/non voluminosi saranno consegnati con corriere veloce (DHL) in 5-8 giorni lavorativi per Italia. Tale previsione non trova applicazione nel caso in cui l’ordine contenga anche prodotti “make-to-order/voluminosi, nel qual caso la spedizione avverrà congiuntamente seguendo il regime dei prodotti voluminosi di cui di seguito.
Poltrona Frau S.p.a. provvederà a rimborsare al cliente l'intero importo già pagato (EVENTUALI spese di spedizione escluse), entro 14 giorni dal ricevimento della comunicazione di recesso.
Concept e Design

Aida, poltrona e poltrona girevole, ha un design morbido e garbato che evoca la corolla di un fiore. I suoi braccioli infatti si schiudono e si curvano verso l’esterno come petali. Nel disegnare Aida, il designer Roberto Lazzeroni ha unito tecniche costruttive storiche ad accorgimenti e materiali contemporanei. 

Disegnato da
Roberto Lazzeroni
Rivestimenti e finiture