Archibald | Letto con contenitore

Jean-Marie Massaud

Fin dalla sua nascita, la poltrona Archibald è stata un enorme successo di Poltrona Frau. Il designer Jean-Marie Massaud è riuscito a coniugare forma e sostanza, raggiungendo un perfetto equilibrio grazie a una seduta comoda e avvolgente bilanciata dai piedi sottili, per un effetto d’insieme elegante e slanciato.

Oggi famiglia allargata, la linea Archibald mantiene i suoi caratteristici elementi di design: l’orecchio del bracciolo, piegato come un bavero di camicia lasciato leggermente aperto, è il dettaglio inatteso che dona carattere e leggerezza alle sedute. Il ricco panneggio verticale a pieghe libere del rivestimento e le cuciture tono su tono o a contrasto lungo i bordi o sulle superfici esterne impreziosiscono ulteriormente il design di una collezione versatile e raffinata, che riassume in sé il senso del lusso contemporaneo. 

Articolo aggiunto nel carrello

Archibald | Letto con contenitore

Jean-Marie Massaud
Caricamento
Caricamento
Continuare la selezione
L’immagine visualizzata potrebbe non corrispondere alla configurazione selezionata

Dimensione

Apertura contenitore

Rivestimento

Concept e Design

Il letto Archibald con contenitore può ospitare un materasso da 170 x 200 cm. Il rivestimento è interamente in Pelle Frau® con il retro anche in versione tela Jacquard Poltrona Frau, utile in caso di accostamento alla parete.

L'accesso al contenitore avviene sollevando il piano di riposo tramite due maniglie in cuoio che azionano un dispositivo con molle a gas, che, a scelta, può essere con singolo o con doppio movimento di apertura.

Disegnato da
Jean-Marie Massaud

Nato a Tolosa nel 1966, Jean Marie Massaud si è laureato nel 1990 presso Les Atelier, Ecole Nationale Supérieure de Création Industrielle di Parigi. Inizia il suo percorso professionale tra l’Asia e la Francia, aprendo un suo proprio studio nel 1994 a Parigi. Da allora si consacra al design industriale e alla progettazione del mobile, intessendo una serie di importanti relazioni con Aziende quali Authentics, Baccarat e Magis. La sua collaborazione con Marc Berthier e il lavoro nell’ambito della progettazione urbanistica lo hanno predisposto verso una fusione di design e architettura.  Si occupa di design in vari ambiti, dai prodotti industriali ai mobili. Il suo approccio contestuale s’incentra sulla ricerca dell’essenziale, nella quale l’individuo rimane comunque al centro dell’attenzione, un lavoro sostenuto dalla ricerca dei sensi, della magia e dell’emozione vitale che lo portano ad avere come partners Aziende molto diverse fra loro, come Cassina, Poltrona Frau, Cappellini, Cacharel, Lancôme, Tronconi e Yamaha offshore.

Ai suoi lavori sono stati assegnati numerosi premi e molti dei prodotti da lui disegnati fanno oggi parte delle collezioni di design di alcuni tra i maggiori musei del mondo: da Amsterdam a Chicago, Londra, Parigi e Zurigo: dalla collezione permanente del Musée National d'Art Moderne di Parigi alle permanenti del Museum für Gestaltung di Zurigo, del Chicago Athenaeum-Museum of Architecture and Design, del Stedelijk Museum di Amsterdam, del Musée des arts Décoratifs di Parigi.

Rivestimenti e finiture

Dimensioni
Vedi tutti
Downloads