I Tappeti - Billie

Max Huber

2019
I Tappeti - Billie

In occasione dei cento anni dalla nascita di Max HuberPoltrona Frau omaggia il celebre grafico-artista svizzero con Billie e Dizzy, collezione di tappeti realizzati selezionando dall’archivio due opere inedite su carta, rispettivamente del 1936 e del 1947.

I disegni originali sono rimasti inalterati nelle proporzioni e negli spessori delle linee e sono stati semplicemente adattati alle dimensioni dei tappeti.

Il tappeto Billie prende il suo nome da Billie Holiday, una delle più belle e malinconiche voci jazz di inizio ‘900. Omaggio a un genere musicale molto amato dall'artista e che ha influenzato il suo lavoro. Durante la sua carriera, oltre ai celebri progetti realizzati per Esselunga, La Rinascente, Coin, Rai, Montecatini, Max Huber si occupa di molti lavori legati a questo tipo di musica, come la rivista “Ritmo” del 1950 e “Jazztime” del 1952; la copertina dell’Enciclopedia del jazz “Messaggerie Musicali” del 1952, il manifesto per il festival di Chiasso: “Jazz Chiasso weeks” del 1985.

Billie è caratterizzato da un disegno rigoroso, quasi costruttivista, che occupa gran parte della superficie del tappeto. La grafica è apparentemente semplice, formata da pochi elementi estremamente calibrati in ogni singolo dettaglio. Due soli segni su fondo neutro: uno rosso intenso, formato da un cerchio e da una linea verticale, e uno grigio antracite, composto da due linee perpendicolari. Il risultato è di grande equilibrio formale e notevole impatto visivo. Proprio per rispettare il progetto e le proporzioni originali, Billie è disponibile in una sola dimensione, 250X350 cm, e in un’unica variante cromatica. Viene rifinito con una bordatura sui quattro lati eseguita in lana e cucita interamente a mano.

Il tappeto Billie è interamente realizzato a mano su telai di legno con la tecnica dell’annodatura a nodo tibetano. È caratterizzato da un'elevata una densità di nodi, 70.000 per mq, per ottenere una superficie d’uso molto compatta e morbida. È composto al 50% di lana e al 50% di lino, fibre naturali accuratamente selezionate che regalano al tappeto un aspetto vellutato e leggermente lucente, con effetti di chiaroscuro e di diversa percezione cromatica a seconda della direzione in cui viene visto il manto.

Il tappeto Billie è contraddistinto da un’etichetta in cuoio cucita a mano sul retro, con impresso il marchio Poltrona Frau. Sul retro del tappeto, per mantenere tesi gli angoli, sono cucite due strisce in tessuto sulle quali è ricamata la firma di Max Huber.

Dimensioni
350x250 Tappeto
Scarica
2D
ZIP
1.85 MB
La Collezione
PDF
97.4 MB
2019 Home Collection - Novità 2019
PDF
24.44 MB
I Tappeti - Billie
I Tappeti - Billie
631.46 KB
Max Huber
Disegnato da

Max Huber

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi informazioni sulle collezioni, le esposizioni, gli eventi e altre news su Poltrona Frau.

Please insert a valid email address