Let it Be | Divano

Ludovica Serafini + Roberto Palomba

Let it Be è un sistema d'arredo modulare, aperto a infinite configurazioni. I divani componibili possono essere completati con mensole e contenitori che ne espandono le funzioni. La struttura e i soffici cuscini in piuma sembrano sospesi su fasce di cuoio. Il piede, inaspettatamente arretrato rispetto allo spigolo, esalta la sensazione che le sedute galleggino nello spazio. La purezza del design si fonde con i dettagli preziosi. Le cuciture a vista di pelle e cuoio evocano le lussuose lavorazioni di sellerie e finimenti.

Rivestimento della struttura e dei cuscini in Pelle Frau®, anche abbinato a tessuto. In alternativa cuoio abbinato a Pelle Frau® o tessuto. Mensole e piani bracciolo o schienale sono avvolti in cuoio. Telaio in trafila di alluminio con elementi di giunzione in acciaio verniciati nero. La struttura di schienale e braccioli, imbottiti in poliuretano espanso e ovatta poliestere, è in massello di pioppo e multistrato di betulla. Molleggio della seduta ottenuto con cinghie elastiche intrecciate. Cuscino del sedile imbottito in piuma d'oca e ovatta poliestere. Piedi in alluminio realizzati a stampo in due altezze, con finitura rhutenium o granigliato brunito.

Articolo aggiunto nel carrello

Let it Be | Divano

Ludovica Serafini + Roberto Palomba
Caricamento
Caricamento
Continuare la selezione
L’immagine visualizzata potrebbe non corrispondere alla configurazione selezionata
Concept e Design

Ispirato a un celebre pezzo dei Beatles, il divano Let it Be esprime fin dal nome la sua filosofia rilassata e accogliente, lontana da ogni formalismo e convenzione. Il progetto di Ludovica e Roberto Palomba raccoglie e rielabora anche l'idea antichissima del triclinio romano dove ci si sdraiava, si mangiava, si conversava, si oziava. E proprio questa libertà d'uso è il principio cardine di un divano pensato come rifugio domestico attrezzato, uno spazio polivalente da vivere secondo i propri ritmi.

Disegnato da
Ludovica Serafini + Roberto Palomba

Ludovica+Roberto Palomba, architetti, vivono e lavorano a Milano. Fondano nel 1994 Palomba Serafini Associati.
L'alta qualità dei loro progetti è il loro marchio distintivo. Progettano architetture ed esposizioni in tutto il mondo; collaborano e sono art director per alcuni dei marchi più affermati e la gran parte degli oggetti da loro disegnati sono ancora in produzione. Hanno ricevuto numerosi premi e riconoscimenti internazionali come il Compasso D’Oro, l’Elle Decoration International Design Award, il Red Dot, il Design Plus, il Good Design Award, il German Design Award.
"L’obiettivo è generare luoghi e prodotti destinati a condividere la vita con chi li sceglie, anche se alle volte in maniera diversa da come avremmo immaginato.
Questo è per noi il metro del successo: avere la certezza che altri si sono impossessati intimamente di ciò che abbiamo creato.
Crediamo infatti che i buoni progetti esistano già in una sorta di immaginario collettivo e che il nostro lavoro consista nell’individuare questi bisogni inconsci, dare loro forma e accompagnarli nel mondo.
Un prodotto, che sarà scelto da un’infinità di persone a noi sconosciute, risulterà così sorprendentemente familiare sin dal primo sguardo.
Un vero e proprio colpo di fulmine, come l’amore della nostra vita. Questo è evidenza.
Le scelte, i gusti… la passione. Tutto è evidente in ciò che creiamo.
La cifra del nostro lavoro - ricerca, sviluppo, progetto, si riassumono così in una sola parola: EVIDENZA.."  Ludovica+Roberto Palomba attualmente sviluppano importanti progetti di architettura, contract, interior e yachting.

Rivestimenti e finiture